Ray Ban Erika
Ray Ban Erika / 22/06/2018

Lo stesso vale per la documentarista Sunni, accompagnata dal cameraman Fitzimmons, detto Fitzi, mentre Michael Zahir è l’esperto di robotica, con al seguito Shorty, un mini robot su cingoli dotato di telecamera, in prestito dalla NASA. I piani per il documentario e l’esplorazione della piramide vengono travolti dall’ordine che giunge dai Beni Culturali: causa l’aggravarsi dei disordini bisogna sbaraccare tutto. Continua. Come contorno di questa bizzarra ma straordinaria vicenda, ci sono una carrellata imperdibile di personaggi, impersonati da attori che recitano anche solo per pochi minuti, ma la cui apparizione stupendamente utile quantomeno per infondere vivacit e sprint ad uno script che, fin dal principio, rivela le sue doti eccellenti di racconto di formazione camuffato da commedia slapstick. Fra i caratteri pi azzeccati ed esilaranti, segnalo volentieri: il Dmitri di A. Brody, erede arrabbiato e pi abile con la tenacia della lingua che con l delle armi; la Madame D. Nel corso della sua carriera politica Arnold non rinuncia mai al cinema. Appare in rapidi cameo in film come il Tesoro dell’Amazzonia (2003), Il giro del mondo in 80 giorni (2004) e sottoforma di ricostruzione digitale in Terminator Salvation (2009). entrato a far parte dei cast corali de I mercenari…