Ray Ban Uomo Sole 2016
Ray Ban Uomo Sole 2016 / 22/06/2018

Alterna il lavoro alla televisione a quello teatrale, debuttando in “The Fastest Clock in the Universe”, seguito poi da “Indiscretions” per il quale riceve una nomination ai Laurence Olivier Award come miglior attore emergente. Il successo che lo porterà a Broadway, dove lavorerà accanto a Kathleen Turner.Dopo Broadway fa il grande passo verso il cinema e, per il suo esordio sulla pellicola, sceglie il film indipendente di Brian Gilbert Wilde (1997) con Stephen Fry, Vanessa Redgrave e Orlando Bloom, biografia sullo scrittore inglese Oscar Wilde all’interno della quale lui recita la parte del suo giovane amante. La critica lo apprezza moltissimo e Clint Eastwood, che lo ha notato in quel ruolo, gliene affida un altro molto simile in Mezzanotte nel giardino del bene e del male (1997). Nel 2002 prova a porsi dietro la macchina da presa realizzando il corto Apporte moi ton amour, adattando una novella di Bukowski (Bring me your love). Ormai attore dalle doti artistiche confermate anche dalla critica d’oltralpe, appare in diverse produzioni, come L’outremangeur (2003), La vie est à nous! (2005) o il remake del classico Le deuxième souffle (2007) di Alain Corneau. Nel 2008 è anche in French Film ma viene consacrato a Cannes…