Ultimi Modelli Ray Ban
Ultimi Modelli Ray Ban / 22/06/2018

Mia madre vide Biancaneve e i sette nani che era bambina naturalmente, prima della guerra, insieme a sua sorella, al Massimo di Milano, che era il cinema della famiglia. Che io ricordi l’ho sempre vista a disagio davanti a una mela rossa e lucida. Poi è toccato a me vedere Biancaneve. La struttura, situata in un’area collinare ricoperta in gran parte da boschi profumati, oltre al sanatorio comprende anche blocchi di residenze per medici e infermieri. L’edificio, un ospedale per 300 degenti articolato in tre corpi aperti a ventaglio, propone un impianto particolarmente integrato nella natura circostante, che rivela come l’architetto non si limiti semplicemente a un equilibrio con l’universo naturale, ma come questo stesso venga completamente inglobato nella costruzione. La natura, divenuta elemento della composizione, riflette l’imprescindibile rapporto fra uomo e cosmo. Mostra del Cinema di Venezia. Quante volte il cinema ha tentato di esplorare l’universo e i suoi quesiti più profondi, cercando afflati e risposte in galassie o pianeti proibiti, attraverso cunicoli spazio temporali, da soli persi nello spazio profondo o rivolgendosi a imperscrutabili oceani dalla natura ignota. L’indagine di natura filosofica attraverso lo “schermo d’argento” utilizza il genere fantascientifico ma ben poche volte ha saputo essere denso…