Ray Ban Predator
Ray Ban Predator / 22/06/2018

Torna serio: “A Mediaset ho riferimenti sicuri, mentre alla Rai non sai mai con chi parlare”. Panariello rivela qualche altro dettaglio sul nuovo spettacolo: “Non so ancora chi avrò al mio fianco, ma ci saranno i miei personaggi vecchi e nuovi, monologhi nuovi. Insomma, il format sono io. La sensazione è di essere arrivati nel bel mezzo di un racconto già avviato, nella ricomposizione della notte brava risiede allora l’interesse e l’attrattiva del film, che fa continuamente riferimento ad avvenimenti dei quali non si sa nulla ma che non mancheranno di essere chiariti. A risolvere mistero e “crisi” sono tre attori straordinari, Bradley Cooper, Ed Helms e Zach Galifianakis, che disquisiscono di amicizia senza tirare in ballo scelte esistenziali o travagli interiori. Non si tratta però, attenzione, di irriducibili votati all’autodistruzione. Così, ogni giorno, si sentono più forti, noi invece ci sentiamo più deboli. La sua foto con il volto coperto di sangue ha fatto il giro dei social. Per medicare le ferite, causate dall ad opera di un immigrato, sono serviti dodici punti di sutura. Times, Sunday Times (2014)What a contrast to the aerial combat in which we had been fighting for our lives just a short time before!…