Ray Ban Occhiali Sole

22/06/2018

Ne è un esempio Direct Action (2004), praticamente firmato a 4 mani da Lundgren e Furie che parteciparono attivamente alle riprese, dalle fasi di pre produzione fino a quelle di distribuzione. Da segnalare anche Universal Soldier Regeneration (2009), all’interno del quale ha diviso il set con Jean Claude Van Damme, senza però che fra i due scorresse buonissimo sangue. Si narra che pretesero di girare assieme solo le scene strettamente necessarie.

17. Awakening of all: Gandhi goal Ariyaratne. 18. Per sciogliere la sostanza che cementa la lendine al capello, avvolgere il capo in un asciugamano intriso in 10 parti d’ acqua e in due di aceto. Dopo circa 10 minuti di posa, passare sui capelli un pettine stretto e fare uno shampoo. Poi, per eliminare i pidocchi, ricorrere al timo una pianta ricca di oli aromatici come timolo e carvacrolo: lasciare bollire per 20 minuti 100 g di pianta intera secca in 1 litro d’ acqua e filtrare.

Dopo l’istruzione obbligatoria, diventato vegetariano, decide di dedicarsi alla sua passione: la recitazione e, dopo anni di teatro, nel 1989 debutta nella serie tv Streetwise, cominciando così una lunga, lunghissima gavetta che lo vedrà al fianco di attori di prim’ordine come Catherina Zeta Jones, la dimenticata Jean Marsh, Brendan Gleeson, Chillian Murphy, Timothy Spall, Michael Caine, Keira Knightley, Martin Landau e perfino il nostro orgoglio nazionale Valentina Cervi.Il Signore degli anelliNel 1994 è diretto da Gabriel Axel nella pellicola (inedita in Italia) Prince of Jutland con Helen Mirren, Gabriel Byrne e Christian Bale, ed è notato dal regista Mike Leigh, che ne apprezza l’eccellenza come caratterista, e lo inserisce in due sue pellicole: Ragazze e Topsy Turvy.Ma il suo nome sale alla ribalta quando l’autore neozelandese Peter Jackson lo sceglie per doppiare il Gollum, mostruosa e ambigua creatura del kolossal Il Signore degli Anelli. Si racconta che per sostenere il provino come doppiatore, Serkis imitò i versi del suo gatto quando aveva le crisi respiratorie per le palle di pelo che aveva ingoiato. La sua voce fu così convincente che i tre mesi di doppiaggio si trasformarono in ben 4 anni di lavoro, anche perché il regista, ispirato dalla mimica e dall’ottima prestazione fisica dell’attore, volle che il Gollum fosse ricostruito sulla base della somiglianza con Serkis.Il risultato è ottimo.

Cerca un cinemaFinito per errore tra gli oggetti di una svendita da cortile nell’intento di salvare un altro giocattolo, Woody viene rubato da un collezionista che lo riconosce per quello che è: un modello rarissimo degli anni ’60, parte di un set western più grande. Proprio grazie a Woody infatti il set diventa completo e assume un valore astronomico per il museo dei giocattoli di Tokyo. Il resto della banda (capitanata per l’occasione da Buzz Lightyear) ha pochissimo tempo per salvare l’amico prima che venga spedito.

Nessun commento

Lascia un commento